Pagina profilo

Informazioni
Nome : Marco
Cognome : Beconcini
Telefono :
Email : mbecon@libero.it
Descrizione

Castelfiorentino, 6 aprile ’49… E' stato insegnante di Lettere. E' laureato in Teologia. ”Lotta” con l’acquarello dall’’83, quando ha incontrato le opere d’un acquerellista senese… Ama l’acquarello perché è una tecnica semplice, povera: un po’ d’acqua, una carta, un po’ di colore.. ma, soprattutto perché rende la freschezza leggera del mondo, la ‘limpida meraviglia’ d’una scoperta sempre nuova. E' sempre stupito della capacità di questa ‘tecnica’ di restituire la profondità, l’ombra, il volume… senza pesantezza. E' affascinato dal paesaggio toscano, che non è mai natura allo stato puro, se così si può dire, ma sempre convive con l’opera umana, con i segni della presenza intelligente e sensibile dell’uomo. Non c’è un cipresso che non sia stato piantato da mani attente, collocato in quello spazio da un occhio con il senso dell’insieme. “Il paese toscano, con patine attraverso cui traspaiono civiltà e teorie, locali o ‘generali’, ma sempre antropiche”, come scrive un suo amico critico (il poeta Antonio Bonchino). Ha esposto in varie città: da Roma a Firenze, a Modena, a Verona, a Montepulciano... Sue opere si trovano in collezioni private di tutto il mondo: dall'Inghilterra (quando un inglese apprezza la sua arte, gode, perché gli inglesi sono i maestri dell'acquarello!) all'Australia, dalla Polonia alla Francia... Ha ricevuto diversi riconoscimenti.

Galleria